Storia

NONNO ROSSI: IL RISTORANTE CHE DAL 1933 HA MESSO LE ALI ALLA CUCINA BOLOGNESE

Nel 1933 Mario Rossi, durante la Prima Guerra Mondiale pilota sui “ Caproni”, decise di aprire il Ristorante Nonno Rossi quale punto di ritrovo e ristoro per gli ufficiali dell’Aviazione Italiana.
In attesa che si costruisse l’attuale aeroporto, Villa Marisa, ospitò per diversi anni, i locali della biglietteria e del check-in dell’aeroporto di Bologna.

La sua posizione strategica fa di Nonno Rossi il punto d’incontro ideale per viaggi di piacere o di lavoro: un luogo confortevole e di prestigio ove parlare d’affari o in cui vivere un momento immerso nell’arte della tradizione gastronomica.

La qualità della cucina Bolognese che il Ristorante ha mantenuto ed esaltato nel corso degli anni di attività ha fatto si che la sua fama venga tutt’ora apprezzata anche dalla clientela internazionale contribuendo a fare apprezzare in tutto il mondo la città di Bologna